lunedì 20 ottobre 2008

Quelli del jazz....

Quelli del jazz, per quanto tu abbia ascoltato anche a detta di intenditori, hanno sempre un album dal vivo ignoto ai più, registrato in luoghi esclusivi con musicisti che solo loro conoscono;

Quelli del jazz, soffrono sempre con grande disagio a fronte di un intimo disprezzo per quella formazione abbastanza iniziale o sufficientemente finale del musicista dove questi ancora non c'era ma loro lo sentono;

Quelli del jazz, da veri sacerdoti di un tempio inaccessibile ai più, parlano solo per terminologia musicale, strutture ritmico/armoniche godendo alla distanza che li separa dal volgo ignorante e infastidito;

Quelli del jazz, sono raffinati, profumati, sgraditi, introversi, beffardi, stappano bottiglie di vino costose e magari andate a male ma con il DOC di grande effetto e soprattutto non verificabile;

Quelli del jazz, quel musicista suona la cornetta e non la tromba;

Quelli del jazz, il musicista muore e rinasce ad ogni concerto che ovviamente hanno ascoltato solo loro in un'edizione che la casa discografica, fallita ma acquistata da una major irresponsabile, non ristampa più;

Quelli del jazz non tollerano di far parte di quelli del jazz.

1 commento:

  1. Sono l’ideatore di una community che raccoglie circa 500 artisti e si chiama Progetto Cicero (http://progettocicero.ning.com).

    Stiamo tentando un esperimento di comunicazione on-line basato sulla creazione di comunità piccole ma dotate di una forte coesione tra i membri che viene ottenuta sia con regole di comportamento (nominalità, tolleranza, proattività ed educazione) sia con la condivisione di discussioni e ragionamenti.
    Allo scopo di alimentare la discussione tra di noi e trarre ispirazione dalla stessa, abbiamo dato il via ad un’attività che si chiama “Quindi-Ci” (http://progettocicero.ning.com/group/quindici).

    In soldoni, ogni 15 giorni ci diamo un tema e lo trattiamo con diversi linguaggi.
    In una sorta di gioco/concorso, passata la quindicina, scegliamo l’intervento più interessante.

    Il tema attuale è " Arte patrimonio dell'Umanità ed arte professione dell'artista ".

    Ti scrivo in quanto, nel documentarmi, ho trovato il tuo blog ed ho pensato di invitarti ad alimentare con essa la nostra discussione nella convinzione che, quello che per te sarebbe un secondo di taglia ed incolla, per noi potrebbe essere la fonte di spunti interessanti e la possibilità di aggiungere nuove menti brillanti al nostro gruppo.
    Tu potresti pubblicizzare il tuoi scritti e trovare persone interessanti con cui discutere.
    Spero che considererai il mio messaggio come il complimento che esso è.

    Una cosa importante: ognuno di noi ha i suoi siti, il suo blog, i suoi spazi e non li abbandona.
    Il Progetto è un luogo dove discutere o presentare questi tuoi lavori (oppure semplicemente le tue idee) e non per fa alcuna concorrenza a blog siti e comunità che già li contengono.

    Un saluto
    Guido Mastrobuono
    (Direttore del Progetto Cicero)

    PS.

    Coerentemente con i nostri obiettivi, per l’accesso alla comunità, richiediamo una registrazione nel sito all’indirizzo http://progettocicero.ning.com/?xgi=db6QQdU , per la quale sono richiesti i seguenti dati: Nome, Cognome, Età, Residenza ed una foto del viso.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.